Conoscere il gatto

Perché il gatto russa?

Vi è mai capitato di sentire micio russare? Perché il gatto russa? E’ normale o bisogna preoccuparsi? Come riesce il gatto a russare?

In un precedente articolo ho approfondito l’argomento sui sogni (“I gatti ed i sogni”), in questo invece voglio trattare del russamento.

Il russare dipende dalla vibrazione delle parti posteriori della bocca, del naso o della gola durante la respirazione. Pertanto queste vibrazioni ed il russare si verificano solitamente quando i tessuti delle vie aeree superiori sono rilassati, come ad es. durante il sonno.

Il gatto tende a russare maggiormente nella fase R.E.M., quando il sonno è più profondo ed è quindi più rilassato.

A volte i problemi di salute possono portare micio a russare.

I motivi che potrebbero favorire il russamento sono:

– la predisposizione dovuta alla conformazione del naso e/o del muso; alcune razze sono più portate a russare rispetto ad altre (es. i persiani).

-la posizione assunta mentre micio dorme; una posizione scomoda potrebbe favorire il russamento, in questo caso con il cambiare della posizione il russare terminerà.

– l’obesità o il sovrappeso; l’eccesso di peso porta ad una maggiore presenza di grasso nei tessuti circostanti le vie respiratorie superiori e questo provoca di conseguenza il russare. Il peso del gatto quindi può incidere sulla qualità del suo sonno.

-le infezioni respiratorie superiori; la respirazione udibile può essere provocata dalla congestione del naso, dalla presenza del muco, da infezioni virali e batteriche, ma anche da oggetti estranei (come fili d’erba presenti nella parte posteriore della gola o nel naso).

Il russare leggero durante il sonno solitamente non è collegato a problemi respiratori.

Se insieme al russare si verificano uno o anche più di questi sintomi, allora può invece dipendere da un problema di salute:

– tosse

– secrezione dagli occhi o dal naso

– starnuti

– cambiamenti comportamentali tipo letargia, apatia

– cambiamenti nell’appetito o nel bere.

E’ sempre bene confrontarsi con il proprio veterinario per escludere qualsiasi problematica legata alla salute di micio.

Ecco quindi svelato il mistero del perché il gatto russa, per altre informazioni non esitate a contattarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.