Conoscere il gatto

Gatti e cinguettio

Hai mai sentito i gatti emettere un suono simile al cinguettio? In questo articolo spiego il suo significato.

I gatti che vivono in appartamento hanno maggiormente bisogno di stimoli rispetto ai gatti che hanno la possibilità di andare in giro liberamente; per questo motivo le finestre ed i balconi svolgono una funzione molto importante. I gatti amano stare affacciati alle finestre ad osservare quello che succede al di fuori, è bene quindi mettere a loro disposizione delle postazioni comode, dove potersi sedere ad osservare ma anche a sonnecchiare un po’.

Sicuramente ti sarà capitato di vedere il gatto affacciato alla finestra nell’intento di osservare un uccellino e lo avrai notato mettere in atto il seguente comportamento:

-stare appostato nell’intento di osservare la sua preda,

-muovere la coda nervosamente

-battere i denti ed emettere a tratti un leggero miagolio simile ad un cinguettio.

Perché micio miagola in quel modo?

Le motivazioni possono essere varie, può dipendere:

– dalla frustrazione di non poter arrivare alla preda,

– dal movimento riflesso di anticipazione al morso sul collo, tecnica di caccia solitamente usata per uccidere la preda

– dal tentativo di controllare l’eccitazione nel vedere la preda

Si può trasformare questa esperienza da frustrante in positiva, ma come fare? Basta attirare l’attenzione del gatto verso un giocattolo e coinvolgerlo quindi in una sessione di gioco. Così facendo si permetterà a micio di sfogare la frustrazione provata fino a quel momento, di giocare ed interagire con un oggetto, di completare la sessione di gioco/caccia e quindi di poter catturare la preda/giocattolo.

Può capitare anche di vedere i cuccioli mettere in atto questo comportamento durante il gioco, perché succede? Semplicemente perché i cuccioli sono ancora inesperti ed attraverso il gioco sociale hanno la possibilità di esercitarsi con la caccia e l’aggressione. I gattini hanno tanta carica ed energia da sfogare, la forte emozione che provano durante la sessione di gioco, ossia un insieme di eccitazione e frustrazione, viene espressa attraverso il cinguettio, che può essere rivolto sia verso il giocattolo usato nella sessione e sia durante la lotta con il fratellino.

Per altre informazioni e curiosità sui gatti ed il cinguettio non esitare a contattarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.